Bonifica Microspie e Localizzatori GPS in auto a Roma

Partiamo dal presupposto che per essere spiati non è necessario essere un esponente politico o un grande imprenditore, oggi giorno si può essere intercettati da chiunque e per svariati motivi, il più ricorrente è quello volto a scovare una eventuale infedeltà del partner, molte persone sono di fatto convinte che attraverso l’intercettazione ambientale o telefonica è possibile reperire le prove di un tradimento.

Ad agevolare queste condotte illegali, dettate dalla gelosia o dalla brama di conoscere dettagli e particolari della vita privata di una persona è la semplicità di utilizzo ed il costo basso della tecnologia spy, oggi di facile reperimento su internet a prezzi che vanno dai €20 ai €100.

Le prove prodotte da un intercettazione possono essere utilizzate?

Assolutamente no. Intercettare una persona è sempre illegale.

L’installazione di una microspia in un luogo privato o di uso comune, realizza la previsione delittuosa dell’art. 615 bis C.P., ovvero, interferenze illecite nella vita privata.

Tutte le conversazioni reperite attraverso l’intercettazione ambientale o telefonica non possono essere in alcun modo utilizzate in sede giudiziale.

Chiunque divulga le conversazioni private di un’altra persona è denunciabile d’ufficio.

Perché l’auto è il posto più idoneo per installare una cimice?

Se hai il sospetto di essere intercettato o pedinato è importante prestare maggiore attenzione all’autovettura che normalmente utilizzi.

Il tempo che trascorri nella tua auto può essere molto rilevante per una intercettazione, specie se vivi a Roma o in altre città che hanno un traffico congestionato – se poi percorri tragitti più o meno lunghi in orari di punta – allora la possibilità di essere spiati in auto aumenta di molto.

In auto vai a lavoro, fai la spesa, vai a prendere i figli a scuola, esci con gli amici, scambi effusioni e qualche volta litighi anche, …ma la cosa che fai più spesso è parlare al telefono cellulare, specie quando per qualche motivo non puoi farlo in casa o a lavoro.

Le telefonate più intime vengono fatte all’interno della propria auto perché inconsciamente ci si sente più protetti, comodi e al proprio agio in un ambiente da tutti considerato privato.

La tua autovettura è un bene privato ed è soggetta alle norme di legge che in un certo senso la rende simile ad un bene immobile (una casa o un ufficio), ma in realtà l’auto è un luogo privato esposto al pubblico, quindi con tutti i rischi che ne derivano.

I consigli dell’esperto

Essendo io un investigatore privato con esperienza ventennale posso sicuramente darvi alcuni consigli utili per tutelare la vostra privacy:

  • Conserva sempre le doppie chiavi della tua auto in un luogo segreto dove nessuno può averne disponibilità;
  • Quando sei alla guida della tua autovettura non parlare mai al cellulare con il vivavoce, utilizza sempre le cuffiette in dotazione al cellulare;
  • Se l’auto che utilizzi è accessibile a terzi, mantieni alto il livello di guardia, non utilizzarla per andare in luoghi segreti e non commettere l’errore di parlare al telefono;
  • Spesso chi vuole spiarti può simulare un furto per introdurre all’interno dell’abitacolo delle cimici, in presenza di atti vandalici o furti con ritrovamento del veicolo, provvedi tempestivamente ad eseguire una bonifica per individuare eventuali microspie;
  • Quando posteggi, cerca di lasciare l’auto percheggiata in prossimità di telecamere di sorveglianza, banche, uffici e attività commerciale potrebbero fare a tuo caso;
  • Se possiedi un garage per il ricovero notturno della tua auto, nascondi le chiavi in un luogo sicuro e non accessibile a terzi;
  • L’auto aziendale è off limits, non è mai sicura.

Quanto costa una bonifica ambientale dell’autovettura?

Il costo per bonificare una auto a Roma o un veicolo commerciale da microspie e localizzatori GPS è di circa € 350,00 e prevede una tempistica lavorativa che va da mezz’ora, un paio di ore, tutto è dipeso dalla difficoltà che si incontra in fase di intervento.
Le attività di bonifica microspia prevedono due fasi di intervento, c’è l’ispezione visiva (fisica) e successivamente quella tecnica effettuata per mano di strumentazioni specifiche volte a rivelare la presenza o meno di dispositivi di spionaggio quali:

  • microspie GSM:
  • microspie radio analogiche (ormai obsolete);
  • microspie wi-fi;
  • cimici;
  • localizzatori GPS;
  • microcamere UMTS;
  • microcamere GSM;
  • micro registratori digitali.

Qualora l’intervento di bonifica fosse positivo, l’agenzia investigativa ti rilascerà una relazione di servizio che potrà essere utilizzata in sede giudiziale e comunque utile per effettuare una denuncia alla Pubblica Sicurezza.

Bonifica Microspie e Localizzatori GPS in auto a Roma
5 (100%) 3 votes